Percorsi nel
Parco Pineta
da Lurago Marinone



Home Page
Home page Percorsi nei nostri boschi


In questa pagina ho inserito le mappe, di alcuni percorsi situati nel Parco Pineta che a mio parere sono molto belli e alla portata di tutti.
I percorsi partono e ritornano tutti dal Parcheggio del Cimitero di Lurago Marinone.


Indice dei percorsi:


Percorso n.1, circa 4,0 Km - Clicca Qui
Percorso n.2, circa 2,6 Km - Clicca Qui
Percorso n.3, circa 5,2 Km - Clicca Qui
Percorso n.4, circa 5,2 Km - Clicca Qui
Percorso n.5, circa 4,4 Km - Clicca Qui

Percorso n.6, circa 10  Km - Clicca Qui
Mappatura generale dei sentieri nel Parco Pineta, zone di Lurago Marinone, Veniano, Appiano Gentile e Limido Comasco

Cliccate qui per vedere le nostre foto del Parco Pineta e del Parco del Lura.

Cliccate qui per avere una mappa globale del Parco Pineta che contiene anche diversi percorsi.

Il sito di riferimento del Parco Pineta Ŕ: http://www.parcopineta.org/



CuriositÓ:

RIA' o ANTIGA
La B˛zza o Cava Piccinelli erroneamente indicata anche come Cava Restina
La B¨zeta formata dal RiÓrel
La SurgŔnt de Bagi¨n e il CimisŔl





RIA'
o ANTIGA

Nei percorsi qui indicati spesso si attraversa il torrente ANTIGA che i vecchi di Lurago Marinone chiamavano semplicemente RIA' che in dialetto significa appunto torrente.
L'Antiga Ŕ un torrente che nasce nel comune di Olgiate Comasco e che poi diviene un'affluente di destra del torrente Bozzente in localitÓ Mozzate.

Clicca qui per andare all'elenco delle CuriositÓ
Clicca qui per andare all'elenco dei percorsi
Clicca qui per andare ad inizio pagina





La B˛zza
o Cava Piccinelli erroneamente indicata anche come Cava Restina

Questa cava si trova nel comune di Lurago Marinone vicino alla Cascina La Restina (vedre mappa sotto).



La Cava Restina non esiste o meglio veniva chiamata dagli abitanti del posto "La B˛zza" che in dialetto significa stagno.
La B˛zza era in realtÓ la Cava Piccinelli.
La B˛zza giÓ negli anni quaranta era ormai in disuso e si era trasformata in uno stagno.
Come raccontano i vecchi del paese, La B˛zza era una cava dalla quale si estraevano argille molto pregiate che venivano adoperate per fare vasellame di qualitÓ.
Sembra che tra gli acquirenti di queste argille vi fosse anche la Richard Ginori.
Dalla B˛zza, andando in direzione NORD, si arriva ad un muro che si trova all'incrocio tra la strada sterrata che va a Lurago Marinone e la strada sterrata che va alla Restina, lungo questo percorso vi erano dei binari su cui venivano fatti scorrere i carrelli che contenevano le argille.
Sotto al
muro venivano posizionati i carri, trainati da cavalli, nei quali venivano rovesciti i carrelli d'argilla.
Sopra al muro vi era una piattaforma girevole che permetteva di posizionare agevolmente i carrelli per essere scaricati sui carri.
Posso testimoniare che negli anni 70 nel bosco vi erano ancora dei pezzi di binari usati per i carrelli.
Durante i periodi di caldo torrido La B˛zza diminuisce il suo livello d'acqua e verso la parte nord si pu˛ vedere affiorare ancora un pezzo dei vecchi binari.


Clicca qui per andare all'elenco delle CuriositÓ
Clicca qui per andare all'elenco dei percorsi
Clicca qui per andare ad inizio pagina





La B¨zeta
formata dal RiÓrel

Stranamente, nelle planimetrie che si trovano su Internet, non Ŕ riportata da nessuna parte La B¨zeta che si trova poco a SUD della B˛zza.
La B¨zeta Ŕ il nome con cui i vecchi del posto indicavano questo piccolo stagno formato dal RiÓrel.
Il RiÓrel Ŕ un torrente che nasce in localitÓ Veniano e che va poi a confluire nel RiÓ in localitÓ Limido Comasco vicino alla Cascina Resta.



La B¨zeta
Cliccate sulla foto per ingrandirla


La B¨zeta
Cliccate sulla foto per ingrandirla


Clicca qui per andare all'elenco delle CuriositÓ
Clicca qui per andare all'elenco dei percorsi
Clicca qui per andare ad inizio pagina





La SurgŔnt de Bagi¨n
e il CimisŔl

La zona, sotto evidenziata dal cerchio giallo, Ŕ indicata come il CimisŔl dove si trova anche la S¨rgent de Bagi¨n.
Questi sono i nomi che venivano usati dai vecchi di Lurago Marinone per indicare quest'area.



Qui sotto vi Ŕ un dettaglio della zona da cui si evince che:
il CimisŔl Ŕ l'area del prato
mentre la S¨rgent de Bagi¨n Ŕ evidenziata dal punto blu.



Se volete vedre delle foto della S¨rgent de Bagi¨n cliccate qui sotto:

Clicca qui per andare all'elenco delle CuriositÓ
Clicca qui per andare all'elenco dei percorsi
Clicca qui per andare ad inizio pagina




Mappatura generale dei sentieri nel Parco Pineta
, zone di Lurago Marinone, Veniano, Appiano Gentile e Limido Comasco




Per vedre questa mappa ingrandita cliccate qui.

Clicca qui per andare all'elenco delle CuriositÓ
Clicca qui per andare all'elenco dei percorsi
Clicca qui per andare ad inizio pagina